Entertainment

Buona partecipazione alla prima prova, 2 titoli regionali

Se il buongiorno si vede dal mattina, la bella prova di Capannelle lascia presagire che anche quest’anno la stagione dei cross ci potrà regalare belle soddisfazioni. 

Sono tre le squadre in testa dopo la prima prova nel settore Assoluto.

Tra gli Junior il podio è interamente rossoblu. Alla fine degli 8km è Filippo Cattabriga a spuntarla su Alessandro De Angelis, mentre il terzo è Francesco Gazzina. Il trio allenato da Massimiliano Biribò ha ipotecato il titolo regionale, ma punta sicuramente ad un posto al sole per la finale di Campi Bisenzio quando saranno a disposizione anche Marco Ranucci e Tommaso Toppi. 

In campo femminile c’è Lucrezia Adamo che vince il titolo Under20. La squadra è completata da Andrea Marinacci e Giorgia Forastiero, mentre Livia Caldarini, dopo l’impegno delle indoor, va a vincere in agilità il Cross Corto.

Anche le Allieve comandano la classifica regionale. Sara Ranucci è seconda all’esordio nella categoria; terzo posto per Asia Carducci, mentre Sara Vezza completa il terzetto col nono posto. Per un problema fisico Martina D’Angeli, protagonista fino a 200 metri dalla conclusione, non riesce a completare la gara.  

Tra i più giovani in grande evidenza i fratelli Mulumba. Ernest è secondo nei 2500 metri del percorso dei Cadetti, mentre Dominique è d’argento tra i Ragazzi. La squadra Cadetti è terza con le prove di Leonardo Di Vittorio 20° e Francesco Catarinozzi e nonostante le assenze di Fagiolo, Chiani e Festuccia.

Due terzi posti a squadre per Ragazzi (Alessandro Lucarelli e Riccardo Gentile a punteggio) e Ragazze (Benedetta Carucci 14, Samiya De Simone 21, Lavinia De Silvestri 32).

Per gli Esordienti A Sara Chmielik è terza e Erika Antonetti quarta nei 600 metri, quarto posto anche per Gabriele Spadoni.

RISULTATI 1^ Trofeo Giovanile 26/01 – Classifiche per squadra

RISULTATI 1^ Cds Assoluto 26/01Classifiche per squadra

 

Studenteschi – Numeri record per la finale provinciale di corsa campestre in programma domani mattina  (30/01) al Guidobaldi. Sono 1357 gli iscritti tra medie e superiori. In palio ci sono otto titoli provinciali e la qualificazione alla finale regionale dell’11 febbraio.

 

Share