settore assoluto, settore giovanile

Crescono anche i giovani del mezzofondo

Pomeriggio rovente al Guidobaldi di Rieti. Non solo per la temperatura, ma anche per le gare del meeting interregionale, alla quinta edizione, intitolato “All’ombra del Terminillo”. I migliori U18 di Lazio, Abruzzo, Campania, Marche e Umbria si sono sfidati in una competizione per rappresentativa su pista e pedane dello stadio reatino. 

Livia Caldarini e Benedetta Benedetti si confermano senza rivali e vanno a vincere rispettivamente 800 e disco. L’allieva di Carlo Festa ha vinto in solitaria fermando i cronometri qualche decimo sopra i 2.10, mentre Benedetta Benedetti, sotto lo sguardo di Mauro Leoni, sfiora il personale nel disco.

Il Trofeo Andrea Milardi riservato ai vincitori dei 200 metri è andato a Lorenzo Simonelli e Simona Senatore.

Tra gli altri in gara due secondi posti per Luca Spizzichino nei 400 e Leonardo Pitò nel giavellotto.

Nella gara extra dei metri 1000 Cadetti si migliorano in quattro con Ernest Mulumba che è terzo in 2.44.69, quinto Leonardo Di Vittorio (2.48.83), poi Niccolò Caccamo e Alessandro Imperatori. Leonardo Fagiolo tra i Ragazzi chiude in 3.04, mentre tra le Cadette la migliore è Bendetta Zanotti col pb limato a 3.10.76.

I risultati di Rieti 05/07

Share