Entertainment, settore assoluto

Due convocati in squadra per Boras

Le convocazione per gli Europei Junior completano il trittico di nazionali che cominceranno a breve. Sono 7 in totale i ragazzi della Studentesca che vestiranno la maglia azzurra, due nella squadra Under20: un numero importate, ma che rappresenta solo la punta dell’iceberg di un movimento che ci sta dando tante soddisfazioni a partire dal settore giovanile con l’auspicio che il numero di 358 presenze possa crescere sempre più.

L’Italia per Boras: ecco i 75 azzurrini

Riccardo Filippini torna in azzurro due anni dopo l’esperienza nella Coppa Jean Hubert a Nancy. Per l’allievo di Marco Bellapadrona sono stati due anni travagliati e per vari problemi ha dovuto lasciare le prove multiple, il decathlon, disciplina nella quale si laureò Campione Italiano Allievi a Rieti. La gara dei 400 era uno dei suoi punti forti ed infatti Riccardo è stato convocato proprio per la staffetta 4×400 . Quest’anno ha corso in 48.30 ai tricolori di Rieti vincendo il bronzo. 

Chiara Gherardi rappresenta una delle punte della squadra femminile. Con il suo 23.45 è attualmente quarta nelle graduatorie continentali preceduta solamente dalla fenomenale Allieva britannica Amy Hunt (22.42), la russa Miller (23.20) e l’altra inglese Aliu (23.44); inutile nascondere che l’obiettivo minimo è quello della finale. C’è attesa anche di vedere all’opera una staffetta 4×100 che potrebbe regalare sorprese e tentare l’assalto al primato italiano.

Nella lista dei convocati speravamo ci fosse anche un secondo staffettista, lasciato a casa per scelta tecnica. Mattia Rinaldi, Campione Italiano con la 4×400, quarto agli Italiani indoor di Ancona e quarto agli Italiani di Rieti, quarto anche nel 2018 ad Agropoli, probabilmente con il suo 48.64 avrebbe meritato il posto o quanto meno un pó più di considerazione. 

E’ lunga la lista dei portacolori della Studentesca che hanno vestito la maglia della nazionale agli EuroJunior (32 in 24 edizioni). Il primo fu Gianni Tozzi, oggi responsabile del settore ostacoli, nei 110hs a Utrecht 1981. Bronzo di Sebastiano Bianchetti e argento di Giorgio Trevisani con la 4×400 a Eskilstuna. Difficile dimenticare l’edizione 2013 a Rieti con quattro reatini in gara ed il quinto posto della rientrante Roberta Bruni.

ABDIKADAR Mohad 1500 Tallinn 3.49.32 2011
ANIBALLI Valentina Disco Tampere 45,84 2003
ARCIONI Giulia 4×100 Kaunas 44.81 2005
ARCIONI Giulia 200m Kaunas 24.45 2005 14^
ARCIONI Giulia 200m Tampere 24.03 2003
BIANCHETTI Sebastiano Peso Eskilstuna 20,71 2015 BRONZO
BIZZONI Leonardo 110hs Eskilstuna 14.44 2015
BRUNI Roberta Asta Rieti 4,15 2013 5^
BUTTARI Daniel 110hs Grosseto 14.40 2001
CANTARELLA Monia Peso Rieti 14,63 2013 7^
CARNEVALE Martina Peso Grosseto 14,40 2017
CARPENE Andrea Martello Grosseto 55,80 2001
CAVAZZANI Daniele Triplo Tallin 15,08 2011 13°
DONATI Massimiliano 4×100 Lubiana sq. 1997
DONATI Massimiliano 200m Lubiana 21.69 1997
FALLONI Simone Martello Novi Sad 61,55 2009 24°
FERRARI Flavia 1500 Grosseto 2.12.90 2017
FUSIANI Simone Asta Tallinn 4,45 2011 19°
HOWE Andrew 4×100 Tampere 40.04 2003
MARTINELLI Giulia 3000st Novi Sad 11.02.09 2009 18^
MINICI Giuseppe 10000m Lubiana 30.36.74 1997
MOSCONI Antonio 100m Donetsk 40.96 1977
NOBILI Enrico 200m Rieti 21.49 2013
PIZZOLI Emiliano 110hs San Sebastian 14.75 1993
PROIETTI Andrea Martello Grosseto 63,10 2017
PROIETTI Francesco 400hs Rieti 52.77 2013 14°
PROIETTI Tiziano 100 Tallinn 11.03 2011 20°
SPACCA Maria Enrica 400 Kaunas 56.15 2005
SPACCA Maria Enrica 4×400 Kaunas 3.42.15 2005
SPURI Patrizia 4X400 Salonicco 3.42.39 1991 7^
TARANTINO Micaela Alto Birmingham 1,75 1987
TOSONI Laura Triplo Lubiana 12,51 1997 11^
TOZZI Gianni 110hs Utrecht 14.28 1981
TREVISANI Giorgio 4×400 Eskilstuna 3.14.52 2015 Argento
VALENTINI Lorenzo 200 Novi Sad 21.60 2009 23°
Share