cross, settore assoluto, settore giovanile

Torna il cross a Rieti con tutte le categorie

È la cittadella Nubich della Scuola Interforze all’aeroporto Ciuffelli di Rieti ad ospitare, domenica 7 febbraio, la seconda prova regionale di corsa campestre, con il Trofeo Cadetti, il Challenge assoluto di Cross Corto di 3km. Si disputerà anche il CdS Master, valido come campionato regionale individuale.

Sono una ventina gli Under16 che partecipano al Trofeo Cadetti con lo squadrone maschile protagonista a Capannelle due settimana fa capitanato da Leonardo Fagiolo e Dominique Mulumba.

Diciassette i partecipanti rossoblu sui 3km del Cross Corto.

Iscritti Trofeo Cadetti

Challenge Cross Corto

LE MODALITÀ DELLA SECONDA PROVA E DEL CDS MASTER – Come nella prova del 24 gennaio a Capannelle, sono confermate tutte le procedure consultabili nel dispositivo pubblicato sul sito della FIDAL Lazio, a riguardo dell’entrata all’impianto di gara, la mascherina indossata fino a 500 metri dalla partenza e l’uscita dalla zona di gara. Gli orari delle gare: prima partenza alle 10.45 con i master M35-M55 e l’ultima alle 12.50 con le cadette.

LA PRIMA VOLTA ALLA NUBICH – A Rieti le precedenti manifestazioni regionali della corsa campestre avevano visto lo Stadio Guidobaldi e gli argini del Velino come luogo di gara. Quest’anno causa lavori allo stadio – restyling al Guidobaldi e al suo pistino coperto in vista degli Europei U18 di fine agosto – non si potevano ospitare eventi di cross. Quindi è arrivata la disponibilità della cittadella Nubich, dove soldati da tutto il mondo e non solo, effettuano corsi ed esercitazioni. All’interno ci sono scenari vari, come la stazione, il lago, i sotterranei, la città. Tutto a disposizione di Esercito e corsisti e tutto adiacente all’aeroporto Ciuffelli, struttura nata nel 1938 nella Piana Reatina, che dispone di due piste con superficie in erba e un eliporto. Luogo ideale per il volo a vela, ma non solo: c’è la parte addestrativa della Scuola Interforze per la Difesa NBC; il centro addestramento della Scuola Forestale Carabinieri e la stazione metereologica dell’Aeronautica Militare riconosciuta dall’Organizzazione Meteorologica Mondiale. Inoltre c’è la scuola di volo a vela e a motore, gestita dall’Aero Club “Alberto Bianchetti”, straordinario uomo di sport scomparso in un incidente aereo.

Per questa opportunità è doveroso un ringraziamento al Generale di Brigata Emilio Corbucci della Scuola Interforze per la difesa Nbc.

Il programma orario

Share