indoor, settore assoluto

La prima volta di Nissolino sulle maglie

Il weekend appena trascorso ha fatto subito registrare interessanti risultati nell’appuntamento che in pratica ha aperto la strada verso i Campionati Italiani di febbraio.

La Campionessa italiana Allieve dei 400 Federica Pansini ha ripreso subito con un doppio appuntamento. Ha vinto gli 800 con una bella prova senza avversarie in 2.17.18. Il giorno seguente è terza nei 400 con 57.04 alle spalle delle Senior Veneto e Tirnetta.

Nei 60 è tornato Fabio Paoletta che ha subito eguagliato il pb in batteria (6.93 contro 6.95  in finale), mentre Matteo Bianchini infrange per la prima volta il muro dei 7 secondi. Esordisce nei 60 anche Francesca Farina (8.03) in attesa dei 200 e dei 400.

Mattia Furlani ha cominciato il 2021 valicando 2,02 nel salto in alto mettendo in pratica la nuova rincorsa. Per lui il nuovo banco di prova sarà a Udine in occasione del Meeting internazionale del 27 gennaio. Anche Matteo Di Carlo supera i 2 metri, ma per sperare di rientrare con i criteri indoor dovrà salire a misure vicino al personale. 

Federico Fratili potrebbe aver ipotecato già alla prima gara il posto per gli italiani Under20. Con 14,54 l’allievo di Sergio Baldini ha migliorato il 14,49 che l’anno scorso gli regalò il bronzo agli italiani Allievi.

Filippo Morseletto trova subito la condizione e atterra a 7,08 nel lungo siglando il suo pb indoor di quasi 50cm.

Per quanto riguarda la categoria Under18 positivo l’esordio delle tre ragazze in prestito dall’Esercito. Lavinia Paoletti ha corso in 7.89 i 60 metri (bene anche nei 200), mentre ha saltato 5,27 nel lungo, 6 centimetri in più di Valentina Laureti. Primato personale per la Junior Chiara Pistritto con 5,37. Personale per Amelie Ongolo nei 60hs con 9.15. Nell’asta 2,90 di Annachiara Spaventa. Bravi i due giovani classe 2005 Dario Sanfilippo nei 60 che Edoardo Spadoni nei 400.

Nel mezzofondo il migliore è Marco Ranucci che chiude terzo nella gara dei 1500 assoluti. Pb per Dawit Albano e buon esordio per Ernest Mulumba.

Per la prima volta sabato è apparso sulle maglie gara il logo Nissolino Corsi, partner della Studentesca dal 2021 per i prossimi anni.

Risultati 16 gennaio

Risultati 17 gennaio 

Share