settore giovanile

Capasso, Mattei e Furlani in cerca di medaglie

L’ultimo appuntamento nazionale della stagione è un programma sabato e domenica nel rinnovato impianto di Forlì.

I migliori Cadetti provenienti da tutti Italia si sfideranno nel Campionato italiano Under16 inviduale e per rappresentative regionali.

Sono sette gli atleti della Studentesca in possesso del minimo, 5 dei quali faranno parte della squadra del Lazio.

Il primo a scendere in pedana sarà Lorenzo Mattei. Il quindicenne cresciuto da zio Bruno De Santis, ora seguito da Roberto Casciani, ha le carte in regola per fare bene vantando la seconda misura di accredito nel martello.

Jacopo Capasso correrà i 300 nelle batterie di sabato (12,20) per poi puntare al podio nella finale di domenica mattina (9,45).

Alle 14,30 Chiara Tolli è chiamata a difendere i colori del Lazio nel getto del peso; col suo primato è al momento sesta tra tutte le iscritte.

Sempre sabato alle 14,35 il Campione regionale Gianmarco Di Filippo esordirà nella pedana del disco (1,5kg, ottavo nelle liste nazionali).

Domenica alle 10 sarà il turno di Mattia Furlani e Giacomo Ciccomartino. Mattia cerca la rivincita dopo il secondo posto ai regionali di Rieti e punta a migliorare il suo personale (1,92) con ambizioni da podio; anche Giacomo Ciccomartino sogna di aggiungere qualche centimetro al proprio record per scalare la classifica che al momento lo vede al quattordicesimo posto.

In ordine cronologico l’ultimo in gara prima delle sfaffette sarà Rocco Terenzi. L’allievo di Gianmarco Vitagliano ha già lanciato il giavellotto oltre i 50 e si presenterà in pedana col decimo accredito.

La manifestazione si concluderà con le staffette. Buone chance da medaglia con Capasso, già tricolore nel 2018 a Rieti, che correrà l’ultima frazione.

gli iscritti Forlì 5/6 ottobre

Il programma orario 

Share