settore assoluto

Benedetti, Caldarini e Morseletto agli Eyof

Pochi minuti fa è stato ufficializzato l’elenco dei 28 azzurrini che parteciperanno al Festival Olimpico della gioventù europea dal 22 al 27 luglio in Azerbaigian. Sono tre i rossoblu alla prima esperienza in nazionale.

Livia Caldarini debutterà in azzurro nella specialità che le ha già regalato due maglie tricolori ed il primato sociale, nei 1500. Complimenti a Livia ed al suo tecnico Carlo Festa.

Benedetta Benedetta (allenatore Mauro Leoni) con la bordata di Agropoli è scalata all’undicesimo posto delle graduatorie continentali nel peso da 3kg. Classe 2003, primatista regionale, guadagna la sua prima convocazione in azzurro.

Federico Morseletto (allenatore Giovanni Longo) è attualmente quarto nelle graduatorie del salto triplo. Anche lui al primo anno di categoria, ha già vinto due titoli in stagione.

Sia per Benedetti che per Morseletto si tratta di un primo step nella categoria Allievi con la speranza di vederli protagonisti, magari insieme ad altri rossoblu, agli EuroYouth di Rieti2020.

Con i 3 di Baku salgono a 15 le presenze rossoblu agli Eyof con il primo protagonista che fu Emiliano Pizzoli nella prima edizione svoltasi a Bruxelles nel 1991. Nel 2011 Roberta Bruni vinse l’oro a Trabzon.

BRUNI Roberta Asta Trabzon 4,10 2011
BUFACCHI Antonio Peso Esbjerg 16,95 1999
BUFALINO Andrea 800 Belgrado 17,28 2015
BUTTARI Daniel 110hs Esbjerg 14.49 1999
CRUCIANI Cristian Giavellotto Valkensward 53,72 1993
FUSIANI Simone Asta Tampere 4,65 2009
LORI Valeria 1500 Tampere 10.02.21 2009
PAOLETTA Jessica 100m Lignano 12.11 2005
PARIS Roberto 110hs Valkensward 14.52 1993
PIZZOLI Emiliano 110hs Bruxelles 14.79 1991
PROIETTI Andrea Peso Tbilisi 17,28 2015
TROVARELLI Marco 400m Valkensward 49.30 1993

Il comunicato Fidal

Edizione Anno Luogo
I 1991 Belgio Bruxelles
II 1993 Paesi Bassi Valkenswaard
III 1995 Regno Unito Bath
IV 1997 Portogallo Lisbona
V 1999 Danimarca Esbjerg
VI 2001 Spagna Murcia
VII 2003 Francia Parigi
VIII 2005 Italia Lignano Sabbiadoro
IX 2007 Serbia Belgrado
X 2009 Finlandia Tampere
XI 2011 Turchia Trebisonda
XII 2013 Paesi Bassi Utrecht
XIII 2015 Georgia Tbilisi
XIV 2017 Ungheria Győr
XV 2019 Azerbaigian Baku
XVI 2021 Slovacchia Košice

 

Share