cross, scuola, settore giovanile

Una festa dello sport con 2000 ragazzi

Il Trofeo Don Bosco ti sorprende ogni volta, con i suoi colori, con l’entusiasmo di centinaia di bambini, con il sano agonismo, con le sue gioie e le emozioni.

Quella di venerdì, l’edizione numero 22, è stata probabilmente una delle più belle, favorita anche da una magnifica giornata primaverile, ma anche dalla sua carica di significato che questa gara rispolvera ogni anno, a ridosso del 24 marzo, data della scomparsa di Andrea Milardi.

Dopo anni di dominio incontrastato succede che anche Cirese e Ricci possano cedere il passo e lo fanno a favore della Minervini Sisti che si aggiudica per la prima volta nella storia l’ambito Trofeo scolastico. Un plauso va a tutti i ragazzi che hanno partecipato, ma anche alle responsabili Ilde Rovinelli e Annarita Pompei che grazie all’aiuto di tutte le insegnanti sono riuscite nell’impresa. Al tempo stesso va sottolineato il lavoro dei professori Simonetta Micheli, Stefano Inches e Antonio Ulizio per quanto riguarda le scuole medie. CLASSIFICA SCUOLA ELEMENTARICLASSIFICA SCUOLA MEDIE

A livello individuale sono 12 i nuovi Campioni 2019. Per le elementari Sara Chmielik (Vazia) e Pietro Marinelli (Minervini) hanno vinto le terze (anno 2010, 600 metri). Cristina Morelli (Cirese)è stata la migliore tra le classi quarte femminili (2009) mentre Mattia Rosati (Cirese) per il secondo anno consecutivo si aggiudicato la vittoria al maschile. Gabriele Angher (Majorana) e Asia Trivero (Cirese) si sono guadagnati la medaglia d’oro per i nati nel 2008 (classi quinte). Per Trivero è la terza vittoria in tre anni, due i successi per Angher.

Per quanto riguarda le medie Benedetta Carucci (Sisti) e Dominique Mulumba (Sisti) hanno bissato il successo dei provinciali di corsa campestre (anno 2007). Carucci vince da tre anni, dalla quarta elementare. Volti noti al mezzofondo reatino anche per quanto riguarda le nate nel 2005 e 2006 con le due atlete di Toto Panzini, Benedetta Zanotti (Ricci, terza vittoria consecutiva) e Veronca Vicari (Alda Merini, seconda) che si aggiudicano la gara rispettivamente nelle terze e seconde medie. Tra i ragazzi l’antrodocano Damiano Marcoccia vince su Leonardo Fagiolo nelle classi seconde, mentre Ernest Mulumba porta a casa il secondo titolo di giornata, dopo Dominique, il talento della Studentesca vince in volata contro il giovane di Poggio Mirteto Damiano Stefirta.

Da segnalare anche due secondi posti per Petrella Salto con Aurora Maceroni (2006) e Tommaso Luciani (2008) arrivato sul podio con le prime medie.

Un ringraziamento va fatto all’Ufficio di Educazione Fisica che è riuscito a gestire i numeri di quella che a oggi è la manifestazione studentesca più importante in tutto il Lazio. Trasporti messi a disposizione dall’Amministrazione comunale, presenti il delegato allo Sport Roberto Donati e il Presidente del Coni Luciano Pistolesi;  supporto di strutture messo a disposizione del Comitato regionale. 

Prime medie femminili

Prime medie maschili

Seconde medie femminili

Seconde medie maschili

Terze medie femminili

Terze medie maschili

Terze elementari femminili

Terze elementari maschili

Quarte elementari femminili

Quarte elementari maschili

Quinte elementari femminili 

Quinte elementari maschili

Tutte le foto della manifestazione su atleticarieti.it

Share