lanci, settore assoluto

PRIMATO SOCIALE E MINIMO PER TAMPERE 

La pioggia non ferma Cecilia Desideri che nella prima giornata riservata ai Campionati regionali di lanci lunghi vince il titolo con l’eccezionale misura di 57,51. 

Per l’allieva di Roberto Casciani il nuovo primato sociale, migliorato di quasi due metri vale il minimo di partecipazione ai Campionati del mondo Juniores che si terranno a Tampere a metà luglio. 

Cecilia oggi, come Giovanni Bellini ieri, è l’ennesimo prodotto della Scuola di Atletica della Studentesca che sforna giovani talenti partendo dal settore giovanile. 

Gia in terza elementare Cecilia vinceva la sua prima Scheggia Sabina (di cui costudisce gelosamente la coppa del 2007) poi da Cadetta il passaggio al martello con Gianmarco Vitagliano. Il podio agli Italiani, il Campionato europeo a Tbilisi, insieme al cambio di guida tecnica; da qualche anno la segue Roberto Casciani, ma il titolo italiano lo ha sempre sfiorato.

Inutile pensare che tre settimane fa avrebbe potuto vincere il suo primo oro, acqua passata.

L’obiettivo importarte arriverà in estate e un piccolo tassello è stato messo. Sbloccato il rebus del minimo ora Cecilia, attualmente quinta in Europa tra le Junior, potrà proseguire senza la ricerca ansiosa del pass già in suo possesso e puntare piuttosto ai 60 metri, da brava Scheggia 🙂

Share