cross, Entertainment, settore assoluto

LUTTO AL BRACCIO PER LA FINALE NAZIONALE

La Festa del Cross di Gubbio rappresenta l’ultima tappa tricolore di questo inizio di stagione. La Studentesca si presenta all’appuntamento valido sia come Campionato individuale che di società con le due squadre laureatesi Campioni regionali.

Squadra Allievi: Marco Ranucci, Filippo Cattabriga, Tommaso Toppi, Tommaso Maniscalco, Dawit Albano.

Squadra Allieve: Lucrezia Adamo, Livia Caldarini, Giorgia Forastiero, Michela Pompei, Paola Martelli.

I ragazzi e le ragazze correranno con il lutto al braccio per la recente scomparsa del Presidente onorario Alessandro Rinaldi.

In campo maschile Marco Ranucci comanda il quintetto rossoblu che ritroverà sia il triatleta di Passo Corese Tommaso Toppi che il romano Filippo Cattabriga. Esordio in un campionato tricolore di cross per il reatino Dawit Albano pochi mesi dopo il definitivo passaggio all’atletica e per Tommaso Maniscalco.

Tra le donne la Campionessa regionale Lucrezia Adamo ha dimostrato la piena affidabilità su qualsiasi percorso quest’anno; con Livia Caldarini e Giorgia Forastiero si può puntare al podio come successo per tre anni consecutivi dal 2009 al 2011. Completano il quintetto Michela Pompei e Paola Martelli.

Un pò di storia. Le vittorie nel cross:

– 2 scudetti Cross Under 20 Femminile
(Varese ’79: Laura Spagnoli 1^, Filomena Santarelli 10^, Marina Grillo 30^)
(Volpiano ’10: Valeria Lori 3^, Giulia Martinelli 6^, Maria Elena Petrini 16^)

– 1 scudetto Cross Under 20 Maschile
(SanGiorgio sul Legnano ’11: Mohad Abdikadar 1°, Mohamed Abdikadar 19°, Manuel Luciani 13°)

Share