cross, Entertainment, settore assoluto, settore giovanile

8 ANNI FA L’ULTIMA DOPPIETTA
Gli Under18 della Studentesca si aggiudicano il titolo regionale di società. Era da otto stagioni che entrambe le squadre rossoblu non si aggiudicavano il primo posto nel Lazio, quell’anno arrivò anche il bronzo donne alle finali nazionali (come nel 2009 e nel 2011).
Domenica scorsa a Cassino i ragazzi e le ragazze hanno confermato quanto di buono era stato costruito a Casal del marmo salendo sul gradino più alto del podio.

Lucrezia Adamo ha vinto anche la seconda prova mettendo al collo la medaglia d’oro di Campionessa regionale. Terza è arrivata Livia Caldarini, sesta Giorgia Forastiero, mentre Paola Martelli ha chiuso al decimo posto.
In campo maschile ancona una volta il migliore è stato Marco Ranucci. L’allievo di Toto Panzini ha completato i 5km di un percorso abbastanza pesante in 16.44. Con il quinto posto Tommaso Maniscalco entra di diritto nella squadra per Gubbio; così come Dawit Albano settimo. Gli altri due che completeranno la squadra sono Tommaso Toppi e Filippo Cattabriga, protagonisti nella prima prova.

Bravi anche i più giovani. I Ragazzi sono terzi, peccato per le assenze che ci avrebbero fatto guadagnare almeno una posizione se non il titolo (Caccamo e Mulumba). Leonardo Di Vittorio è super e vince il bronzo.
Terze sono anche le Ragazze e Veronica Vicari la migliore col suo ottavo posto. Zanotti, De Angelis e Ciccarelli si piazzano tra le prime 20.

Martina D’Angeli è undicesima nella gara Cadette, manca l’ufficialità, ma quasi sicuramente correrà anche alla Festa del Cross. Tra i Cadetti c’è il dominio assoluto delle Fiamme Gialle, Luca Maranto è 20°.

Nel Trofeo Giovanile le donne (Ragazze+Cadette) sono terze, sesti gli Uomini. 

tutti i risultati Assoluti di Cassino   –  Le gare giovanili

 

Share