lanci, settore assoluto

ARGENTO PER LOBASCIO E BERTOLETTI

La due giorni dei Campionati Italiani di lanci lunghi, disputatisi per il secondo anno consecutivo a Rieti, ha visto protagonisti i lanciatori della Studentesca. E’ ricco il bottino con cinque medaglie, due titoli italiani, tre argenti dei militari e la cifra tonda raggiunta anche nel numero delle medaglie d’oro vinte.

Martina Carnevale vince il suo secondo titolo Promesse in tre settimane guadagnando il posto per la Coppa Europa. All’ultimo tentativo, con la medaglia al collo, supera i 44 metri nel disco aumentando il divario dalla seconda in classifica Claudia Bertoletti, argento con 41,59. Le due medaglie cancellano in parte la delusione di inizio giornata dovuta alla giornata no di Andrea Proietti (solo quinto nel martello Giovanile) e al quarto posto di Cecilia Desideri nel martello Giovanile (uscita dalla zona medaglia proprio nell’ultimo turno di lanci).
Domenica è arrivato il titolo di Giovanni Bellini che passerà alla storia come la 300^ medaglia d’oro della storia rossoblu. L’Allievo di Claudia Tavelli ha bissato il successo di Firenze 2017 nel Giavellotto Promesse e festeggiato anche il secondo posto Assoluto alle spalle di Fraresso. Out dopo soli due lanci Giacomo Biserna per problemi alla schiena.
Torna sul podio tricolore anche Elisa Lobascio. L’allieva di Mauro Leoni ha sfiorato il successo nell’ultimo turno migliorandosi di quasi due metri, non sono bastati per il primo posto, ma per gioire dell’argento conquistato nel giavellotto Promesse.
Fa esperienza con il 600g Ludovica Giannursini, Allieva al primo anno di categoria, sesta al termine della gara del Giavellotto Giovanile.
Tre argenti dai militari. Valentina Aniballi (Esercito) non riesce a ripetere la vittoria del 2017 ed è seconda nel disco Assoluta. Simone Falloni (Aeronautica) non supera lo scoglio Lingua ed è nuovamente secondo nel martello uomini. Secondo anche Sebastiano Bianchetti (Fiamme Oro) nel disco Under23.

I risultati dei tricolori di lanci

Share