2018 indoor, indoor, settore assoluto, settore giovanile

CICCHETTI VOLA SOPRA I 7 METRI

Il secondo weekend nell’impianto marchigiano regala le prime emozioni. Tra gli uomini lo Junior Marco Cicchetti supera il muro dei 7 metri e si inserisce nella ristretta cerchia dei “settemetristi” rossoblu; nella stessa gara Luca Furlani, alle prese con una rincorsa da aggiustare, atterra a 6,80.
Matteo Di Carlo esordisce subito con i 2 metri.
Tra le Promesse Giorgio Trevisani va veloce nei 60 metri, mentre è rallentato dalla seconda corsia nei 400 metri. Leonardo Bizzoni, ora seguito da Emiliano Pizzoli, parte con 8.51 nei 60hs

Tra le donne l’Allieva Chiara Gherardi ferma i cronometri a 24.63, due centesimi sopra il personale dei 200. Bella prova di Domiziana Gentili (Junior) al pb. Elisa Gani lima parte col piede giusto nei 60hs (9.17). Prima volta in rossoblu per la coresina Giorgia Rossitto.
L’Allieva Chiara Rossi vince il lungo, bene anche Cecilia Rinaldi pronta per Padova. Buon esordio per Giulia Cicchetti (triplo) e Silvia Salera (1500), parte troppo forte la toscana Giulia Bottacci che non va oltre i 2.19 ala prima uscita sugli 800.

Nell’asta vinta da Roberta Bruni (4,20), Francesca Massari sale a 2,70.

Nelle gare della domenica mattina Jacopo Capasso vola nei 60hs e nel lungo. Secondo posto negli ostacoli per Rebecca Ragni, davanti a Chiara Spaccini che vince il lungo Cadette

 

RISULTATI Studentesca

Sabato http://www.fidal.it/risultati/2018/REG15978/Index.htm

Domenica mattina http://www.fidal.it/risultati/2018/REG15979/Index.htm

Domenica pomeriggio http://www.fidal.it/risultati/2018/REG15980/Index.htm

Share